SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca per: legaldoc

Guide

FAQ

  • Se hai dimenticato la password di accesso a LegalDoc, utilizza la funzione di recupero delle credenziali presente nella Home Page del portale, Non riesco ad accedere.

    Per maggiori dettagli, consulta il tutorial.

    Mostra in una nuova pagina
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Per completare l’attivazione del servizio di conservazione Legaldoc LITE devi inviarci il contratto firmato. Pertanto:

    Se sei in possesso di un certificato di sottoscrizione, segui le istruzioni presenti sulla Guida alla firma dei contratti online.

    Se, al contrario, non hai un certificato di sottoscrizione, allora dovrai:

    • stampare la Richiesta di Attivazione compilata in ogni suo campo;
    • sottoscrivere la Richiesta di Attivazione, apponendo le tre firme necessarie;
    • allegare il documento di identità del richiedente, avendone prodotto una copia fronte/retro su un’unica pagina.

    Il numero al quale spedire il fax è 06.89281226

    Mostra in una nuova pagina
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • In LegalDoc i metadati possono essere configurati come obbligatori o facoltativi. Se un metadato è obbligatorio, il versamento viene sempre bloccato fino al corretto popolamento del metadato.

    Mostra in una nuova pagina
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Si tratta di metadati da popolare in caso di rettifica, cioè in caso si stia versando in conservazione la versione 2 di un documento già conservato. Il 'tipo' di modifica ha i seguenti valori ammessi: annullamento, rettifica, integrazione, annotazione. L’autore delle modifiche è tracciato nel metadato 'soggetti' con il ruolo 'operatore', a cui si aggiungono il suo codice fiscale, la data della modifica e l'identificativo della versione precedente del documento. Inoltre, in LegalDoc, il documento rettificante e il documento rettificato sono anche sempre collegati ed evidenziati l'uno rispetto all'altro attraverso il token (l'identificativo univoco ulteriore assegnato dal servizio di conservazione stesso).

    Mostra in una nuova pagina
    1 persona ha trovato utile questo contenuto
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Il servizio di conservazione a norma LegalDoc è già predisposto per accettare metadati ulteriori rispetto a quelli precedentemente configurati, per cui ad ogni versamento si possono aggiungere autonomamente i metadati previsti dalle Linee Guida. Non saranno, però, aggiunti filtri, controlli o blocchi automatici, se non richiesti.

    Mostra in una nuova pagina
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • La struttura di metadati da aggiungere alle classi già in uso dipende da quelli che sono gli indici ad oggi previsti per le stesse e varia da cliente a cliente in base agli accordi contrattuali e di attivazione. Il servizio di conservazione a norma LegalDoc è già predisposto per accettare metadati ulteriori rispetto a quelli precedentemente configurati, per cui ad ogni versamento si possono aggiungere autonomamente gli indici necessari a colmare il divario.

    AgID prevede le seguenti INDICAZIONI

    InfoCert rimane a disposizione per attività di consulenza normativa, per eventuali gap analysis, da richiedere al referente commerciale.

    Mostra in una nuova pagina
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Vedi tutte le FAQ

Tutorial

Video