SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Home > FAQ

I consumatori finali sprovvisti di P. IVA possono ricevere le fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio?

L’emissione delle fatture elettroniche nei confronti dei consumatori sprovvisti di P. IVA prevede l'uso, obbligatorio, del Codice Fiscale.

Le aziende, quindi, **devono trasmettere le fatture verso i consumatori finali **(B2C) tramite lo SdI utilizzando l’indirizzo telematico del consumatore (PEC), se noto, e il valore 0000000 nel campo Codice Destinatario. Se il consumatore non dispone di indirizzo PEC, lo SdI recapiterà la fattura elettronica mettendola a disposizione nella sua area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate.

Il fornitore ha l’obbligo di segnalare al consumatore che la copia originale della fattura è presente in quest'area e gli consegna una copia informatica (via mail ordinaria) o analogica della fattura elettronica.

2 persone hanno trovato utile questo contenuto
Hai trovato utile questo contenuto?