SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Home > Guida

Guida alla configurazione di Internet Explorer per l'accesso sicuro ai siti web

Cosa occorre

  • Il browser Internet Explorer con il quale accedere alla pagina di Installazione del Sito di Firma sulla quale recuperare il software necessario (moduli CSP);
  • Il proprio certificato di autenticazione;
  • Il PIN di protezione del proprio certificato;
  • Un lettore, correttamente installato, qualora il certificato fosse a bordo di una smart card;
  • Il numero di serie del proprio dispositivo (smart card o Business Key);
  • Aver già installato DiKe 6, nella versione free o PRO;
  • Aver già salvato ed installato i certificati di root InfoCert sulla propria postazione di lavoro.

Avvio attività

Infocert mette a disposizione i moduli CSP su una pagina dedicata del sito di Firma Digitale. Una volta individuato il numero di serie del proprio dispositivo, non resta che salvare sul proprio computer il software suggerito.

Selezionare con il mouse il link corrispondente al proprio modello di dispositivo e rispondere affermativamente alla richiesta di salvataggio o di download del browser, se richiesto o necessario. E' possibile creare una cartella e inserire il software all’interno: se in futuro se ne avesse ancora bisogno, sarà più facile rintracciarlo.

Il modulo CSP della Businnes Key non prevede la fase di salvataggio ma l’installazione diretta.

Installazione del modulo CSP

Business key

Dopo aver avviato la propria Business Key e, in rapida successione, il programma DikeGoSign BK, individuare la funzione Impostazioni contrassegnata con un'icona a forma di ingranaggio.

Tra le funzioni disponibili, cercare quella di proprio interesse, Generale, al cui interno è disponibile il link.

Il processo di installazione vero e proprio inizia dalla pagina di Benvenuto che guiderà passo dopo passo.

Leggere e accettare le condizioni di fornitura del software proposte dalla licenza e procedere con un clic sul pulsante Installa.

Ad installazione avvenuta, concludere l’attività con un clic sul pulsante Fine e riavviare il computer come richiesto.

Ora è possibile utilizzare il browser Internet Explorer, anche richiamandolo dal BusinessKey Lite Manager.

Numero di serie 1203…, 1204…, 1205…, 6090…, 7420…

Per installare il modulo CPS individuare la cartella all’interno della quale è stato salvato, decomprimere il file dopo di che avviare l’installazione con un doppio clic.

Selezionare la lingua di dialogo per l’installazione.

Il processo di installazione vero e proprio inizia dalla pagina di Benvenuto che guiderà passo dopo passo.

Leggere e accettare le condizioni di fornitura del software proposte dalla licenza e procedere con un clic sul pulsante Installa.

Ad installazione avvenuta, concludere l’attività con un clic sul pulsante Fine dopo aver riavviato il computer come richiesto.

Per verificare la corretta installazione del modulo CSP, controllare che all’interno del menu Start del proprio computer sia presente la cartella Bit4ID e far partire il Bit4ID – Smart Card Manager con un clic.

Nell’area Informazioni su… sarà possibile visualizzare la versione del modulo CSP installata.

Spostarsi all’interno dell’area Avanzate e individuare l’opzione Usa il Middleware Universale per la smart card inserita. Selezionandola, si acconsente all’utilizzo del proprio dispositivo di firma da parte di Internet Explorer.

Numero di serie 1401…, 1402…, 1501…, 1502…

Il modulo CPS necessario per gestire i dispositivi contraddistinti da questi numeri di serie è installato insieme al software di gestione dei dispositivi. Dopo aver individuato la cartella all’interno della quale è stato salvato, decomprimere il file e avviare l’installazione con un doppio clic sul file Setup.exe.

Il file Setup.exe prepara l’installazione.

Il processo di installazione vero e proprio inizia dalla pagina di Benvenuto che guiderà passo dopo passo.

Procedere con un clic sul pulsante Next lasciando invariate le impostazioni di installazione.

Ad installazione avvenuta, concludere l’attività con un clic sul pulsante Finish.

Numero di serie 1601

Dopo aver individuato la cartella all’interno della quale è stato salvato, decomprimere il file e avviare l’installazione con un doppio clic su Setup.exe.

Selezionare la lingua di dialogo per l’installazione.

Il processo di installazione vero e proprio inizia dalla pagina di Benvenuto che guiderà passo dopo passo.

Leggere e accettare le condizioni di fornitura del software proposte dalla licenza e procedere con un clic sul pulsante Installa.

Selezionare la tipologia di installazione confermando l’opzione Complete.

Un clic sul pulsante Next avvia l’installazione che segnala il progredire dell’attività attraverso una barra di avanzamento.

Ancora un clic sul pulsante Next per chiudere l’installazione.

Per consentire l’utilizzo del proprio dispositivo di firma da parte di Internet Explorer procedere con un clic sul pulsante Register.

Per verificare la corretta installazione del modulo CSP, controllare che all’interno del menu Start del proprio computer sia presente la cartella cv cryptovision e far partire il cv act sc interface Utility con un clic.

Si riceverà la conferma che l’installazione si è conclusa con un messaggio.

Chiusura attività

Qualunque sia il modulo CSP installato, è ora possibile autenticarsi mediante il proprio certificato su dispositivo fisico.

Prima di chiudere Internet Explorer, comunque, verificare che le impostazioni di sicurezza del browser siano settate correttamente.

In particolare l’opzione SSL 2.0, inserita nell’area Sicurezza delle Opzioni di Internet – Avanzate, deve risultare deselezionata.

L’indicazione viene fornita direttamente dall’assistenza Microsoft e risulta essere un problema censito per Windows 7 o sistemi operativi superiori.

Hai trovato utile questo contenuto?