SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Richiesta di una identità digitale InfoCert ID

Inserimento dei dati personali

Ho scelto di effettuare la registrazione dei dati presso una sede CNA, UNAPPA o CAFACAI.

Completato il passaggio precedente, inizio l’inserimento dei miei dati personali. Tutti i dati richiesti nella pagina sono obbligatori.

Il primo blocco mi permette di inserire i miei dati anagrafici:

I dati inseriti saranno verificati da InfoCert prima di confermare l’attivazione della mia Identità Digitale: è importante che siano veritieri e corrispondano a quelli indicati sul documento di identità fornito per farmi identificare.

Per passare al secondo blocco di informazioni, relativo ai dati di residenza, posso selezionare il pulsante Avanti o il simbolo a forma di freccia posto a fianco della scritta Dati di residenza. Ovviamente questa operazione sarà possibile solo dopo aver completato la fase precedente.

Un clic sul pulsante Procedi mi permette di continuare l’inserimento delle informazioni richieste.

Se decidessi di modificare la modalità di riconoscimento selezionata all’inizio del processo, posso ricorrere al link Cambia modalità di riconoscimento presente su questa e su tutte le pagine successive. In questo caso il portale, previa conferma, annullerebbe quanto fatto finora riportandomi alla pagina di scelta iniziale.

Inserimento del documento di identità

Proseguo l’attività indicando il documento di identità, in corso di validità, con il quale desidero effettuare la registrazione. InfoCert prevede che io possa richiedere la mia identità digitale mediante:

  • carta di identità;
  • passaporto;
  • patente di guida.

Per il riconoscimento di un cittadino non italiano, il documento richiesto è il passaporto.

Dopo aver selezionato il tipo di documento e l’autorità emittente dai rispettivi menu a tendina, procedo indicando gli estremi dello stesso: numero, data di rilascio e di scadenza, luogo di rilascio.

Oltre ai dati, il portale prevede che io fornisca anche le immagini del documento di identità, fotografandolo con la web-cam del personal computer o allegando le immagini se le ho già scansionate.

In questo secondo caso, la finestra di dialogo mi permette di scegliere le immagini fronte-retro selezionandole tra quelle disponibili sul mio computer o di trascinarle all’interno di un riquadro designato. Se ho a disposizione le immagini fronte-retro su un unico file, posso utilizzare il link Clicca qui disponibile in fondo alla finestra.

Se non sono sicuro delle immagini da caricare, ho a disposizione il link Vedi esempio.

Ho sempre la possibilità di sostituire l’immagine caricata o confermarne l’up-load con un clic sul pulsante Conferma.

Al termine della fase di registrazione dei dati, il sistema mi propone la documentazione contrattuale per presa visione: Condizioni Generali del Contratto, Manuale Operativo e il modulo di richiesta compilato con i miei dati.

Riconoscimento

Sulla base di quanto indicato in fase di avvio dell’attività come sistema di riconoscimento preferito, il portale mi permetterà ora di:

  • firmare digitalmente la documentazione contrattuale o autenticarmi con la Carta Nazionale dei Servizio o la Carta di Identità Elettronica;
  • acquistare il servizio di riconoscimento web e al termine del pagamento procedere con la sessione live coadiuvato da un Operatore InfoCert;
  • scegliere l’InfoCert Point autorizzato e, previo accordo con la struttura prescelta, procedere con il riconoscimento de visu.

Per quanto riguarda il tipo di identità, ad oggi è prevista l’erogazione di un solo tipo di account InfoCert ID, quello di livello SPID 2, gratuito per i primi 2 anni di attivazione del servizio.

Chiusura delle attività

Da questo momento InfoCert, in qualità di Gestore di Identità Digitale, procederà con la verifica dei dati inseriti attenendosi ai tempi previsti per l’erogazione del servizio (72 ore lavorative).

Nel caso di esito positivo, riceverò un messaggio di avvenuta attivazione dell’account all’indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le indicazioni per accedere al portale di gestione dell’InfoCert ID.

Nel caso di esito negativo, riceverò un messaggio di segnalazione degli errori/incongruenze riscontrati all’indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le possibili azioni da intraprendere per correggere o completare la mia richiesta.

8 persone hanno trovato utile questo contenuto
Hai trovato utile questo contenuto?