SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Home > Guida

Richiesta di una identità InfoCert ID presso una Tabaccheria Banca 5

Ho scelto di effettuare la registrazione dei dati presso una Tabaccheria convenzionata Banca 5.

Seguono le attività necessarie per completare la richiesta della mia identità InfoCert ID.

Dati di accesso e conferma della mail

La prima cosa che mi viene richiesta è scegliere i miei dati di accesso.

Non sono ancora un cliente InfoCert

Se è la prima volta che utilizzo i servizi InfoCert, o se desidero registrarmi con un indirizzo mail diverso da quello usato per accedere al Negozio, dovrò indicare le mie credenziali.

Mi viene quindi chiesto di indicare un indirizzo mail e di scegliere una password. In particolare:

  • Indirizzo mail: rappresenterà la User ID della mia identità digitale. Poiché la User ID è univoca, non posso scegliere un indirizzo mail già legato ad un'altra identità. Su questo indirizzo InfoCert invierà tutte le comunicazioni ufficiali sull'uso della mia Identità Digitale;
  • Password: scelgo una password rispettando le indicazioni fornite (una lunghezza di almeno 8 caratteri, caratteri maiuscoli e minuscoli al suo interno, uno o più numeri e almeno un carattere speciale, non più di due caratteri identici consecutivi). La password vale 180 giorni, dopo di che il sistema mi chiederà di modificarla.

Per continuare accetto le clausole per il trattamento obbligatorio dei dati ed indico le mie preferenze rispetto all’ulteriore trattamento dei dati per finalità di marketing. Proseguo con la verifica di sicurezza reCAPTCHA e un clic sul pulsante Conferma.

Il portale controlla i dati inseriti e al termine dell’operazione mi conferma l’avvenuta creazione del mio account.

Non mi resta che accedere alla mia casella di posta elettronica e confermare la validità dell’indirizzo mail con un clic sul pulsante Continua o, in alternativa, utilizzare il link contenuto all'interno del messaggio.

Sono già un cliente Infocert

Se in passato ho già acquistato un servizio InfoCert, mi viene data la possibilità di utilizzare i miei dati di accesso al Negozio InfoCert.

Una volta selezionata questa opzione con un clic sul pulsante Accedi, il portale mi chiederà di inserire le mie credenziali per controllarne la validità. Al termine dell’operazione mi confermerà l’avvenuta creazione del mio account.

Non mi resta che accedere alla mia casella di posta elettronica e proseguire l'attivazione della mia identità digitale con un clic sul pulsante Continua.

Potrebbe verificarsi il caso in cui la password impostata per accedere al Negozio non possieda le caratteristiche di sicurezza previste dal sistema SPID.

In questo caso, prima di procedere con la registrazione dei miei dati, il portale mi chiederà di modificarla.

Da questo momento in poi, le password di accesso al Negozio e dell'utenza a SPID risulteranno allineate: il cambiamento di una modificherà automaticamente anche l’altra.

Informazioni di sicurezza e recapito telefonico

La conferma dell’indirizzo e-mail mi permette di accedere al portale dedicato ai titolari di un InfoCert ID per completare la richiesta.

Dopo aver inserito la User ID e la Password scelte in precedenza, mi verrà chiesto di indicare le informazioni di sicurezza, utili per proteggere il mio InfoCert ID e per recuperare la password in caso di smarrimento.

In particolare:

  • Domanda di sicurezza scelgo una delle domande proposte dal sistema e indico la risposta corretta nel successivo campo Risposta;
  • Numero di telefono fornisco il numero del mio telefono cellulare sul quale ricevere, via SMS, i codici OTP validi per:
    • proseguire con la procedura di registrazione;
    • attivare l’app Infocert ID che mi servirà per attivare il Livello 2 di sicurezza associato alla mia identità digitale;
  • recuperare la Password.

Un clic sul pulsante Procedi mi permette di ricevere il codice OTP sul cellulare con un messaggio SMS.

Il passo successivo consiste nell'inserimento dell’OTP all'interno del campo Codice di verifica per validare il mio numero di telefono seguito da un clic sul pulsante Procedi.

Inserimento dei dati personali e della tessera sanitaria

Completato il passaggio precedente, inizio l’inserimento dei miei dati personali. **Tutti i dati **richiesti nella pagina sono obbligatori.

Il primo blocco mi permette di inserire i miei dati anagrafici:

I dati inseriti saranno verificati da InfoCert prima di confermare l’attivazione della mia Identità Digitale: è importante che siano veritieri e corrispondano a quelli indicati sul documento di identità fornito per farmi identificare.

Per passare al secondo blocco di informazioni, relativo alla Tessera Sanitaria, posso selezionare il pulsante Avanti o il simbolo a forma di freccia posto a fianco della scritta Tessera Sanitaria. Ovviamente questa operazione sarà possibile solo dopo aver completato la fase precedente. Il portale prevede che io fornisca le immagini della tessera, fotografandola con la web-cam del personal computer o allegando le immagini se le ho già scansionate.

In questo secondo caso, la finestra di dialogo mi permette di scegliere le immagini fronte-retro selezionandole tra quelle disponibili sul mio computer o di trascinarle all’interno di un riquadro designato. Se ho a disposizione le immagini fronte-retro su un unico file, posso utilizzare il link Clicca qui disponibile in fondo alla finestra.

Se non sono sicuro delle immagini da caricare, ho a disposizione il link Vedi esempio.

Ho sempre la possibilità di sostituire l’immagine caricata o confermarne l’up-load con un clic sul pulsante Conferma.

Per passare al terzo blocco di informazioni, relativo ai dati di residenza, posso selezionare il pulsante Avanti o il simbolo a forma di freccia posto a fianco della scritta Dati di residenza. Ovviamente questa operazione sarà possibile solo dopo aver completato la fase precedente.

Un clic sul pulsante **Procedi **mi permette di continuare l’inserimento delle informazioni richieste.

Se decidessi di modificare la modalità di riconoscimento selezionata all’inizio del processo, posso ricorrere al link Cambia modalità di riconoscimento presente su questa e su tutte le pagine successive. In questo caso il portale, previa conferma, annullerebbe quanto fatto finora riportandomi alla pagina di scelta iniziale.

Inserimento del documento di identità

Proseguo l’attività indicando il documento di identità, in corso di validità, con il quale desidero effettuare la registrazione. InfoCert prevede che io possa richiedere la mia identità digitale mediante:

  • carta di identità;
  • passaporto;
  • patente di guida.

Per il riconoscimento di un cittadino non italiano, il documento richiesto è il passaporto.

Dopo aver selezionato il tipo di documento e l’autorità emittente dai rispettivi menu a tendina, procedo indicando gli estremi dello stesso: numero, data di rilascio e di scadenza, luogo di rilascio.

Oltre ai dati, il portale prevede che io fornisca anche le immagini del documento di identità, fotografandolo con la web-cam del personal computer o allegando le immagini se le ho già scansionate.

In questo secondo caso, la finestra di dialogo mi permette di scegliere le immagini fronte-retro selezionandole tra quelle disponibili sul mio computer o di trascinarle all'interno di un riquadro designato. Se ho a disposizione le immagini fronte-retro su un unico file, posso utilizzare il link **Clicca qui **disponibile in fondo alla finestra.

Se non sono sicuro delle immagini da caricare, ho a disposizione il link Vedi esempio. Ho sempre la possibilità di sostituire l’immagine caricata o confermarne l’up-load con un clic sul pulsante Conferma.

Presa visione della documentazione contrattuale INFOCERT ID

Al termine della fase di registrazione dei dati, il sistema mi propone la documentazione contrattuale per presa visione: Condizioni Generali del Contratto, Manuale Operativo e il modulo di richiesta di una identità digitale compilato con i miei dati.

Dopo aver dato conferma della presa visione dei documenti, barrando le caselle corrispondenti, procedo con un clic sul pulsante Procedi.

Attribuzione di un certificato di Firma Remota

Per sottoscrivere la documentazione contrattuale appena visionata ho bisogno di un certificato di sottoscrizione.

E’ per questo motivo che il sistema, arrivati a questo punto, mi permette di ottenere un certificato di firma remota con caratteristiche particolari.

Innanzitutto si tratta di un certificato che potrò utilizzare solo nell'ambito delle attività di rilascio di una identità InfoCert ID. Questo significa che anche la sua validità temporale è limitata: 30 giorni, un tempo sufficientemente lungo per consentirmi di contattare la Tabaccheria Banca5 di mia fiducia e concludere le operazioni di riconoscimento prima e di firma della documentazione contrattuale InfoCert ID poi.

I dati e le informazioni necessarie per il rilascio del certificato di firma remota sono le stesse fornite fino a questo punto, la documentazione contrattuale e le modalità di attivazione del certificato sono quelle specifiche di un certificato. Ecco perché il portale mi indica una serie di passaggi che mi permettono di perfezionare il processo di attribuzione.

Per prima cosa prenderò visione della documentazione contrattuale che regola l’erogazione del servizio: modulo di richiesta compilato con i miei dati e Condizioni Generali del Contratto, Manuale Operativo, Istruzioni di utilizzo del certificato.

Dopo aver confermato la presa visione dei documenti procedo con un clic sul pulsante Accetta. Successivamente rendo le dichiarazioni previste dal contratto apponendo un flag sul pulsante corrispondente e proseguo con un clic su Accetta.

A questo punto il portale mi chiede di scegliere e confermare il PIN di protezione del certificato di firma remota, ricordando che deve essere costituito da 8 caratteri tutti numerici. L’ultimo passaggio è rappresentato dalla scelta della parola d’ordine o Passphrase con la quale potrò decifrare il messaggio di posta elettronica contenente i codici di sicurezza del mio certificato, la cosiddetta Busta ERC virtuale. In particolare, quello che mi interessa è il codice di emergenza mediante il quale sono in grado di sospendere la validità del certificato di firma remoto in un qualsiasi momento (così come previsto dalla normativa e dal Manuale Operativo che mi è stato consegnato).

Un clic sul pulsante Conferma e prosegui mi permette di avanzare e di convalidare le operazioni appena concluse inserendo il codice OTP (One Time Password) che mi è arrivato nel frattempo sul cellulare all’interno del campo Codice Sicurezza (OTP).

Di nuovo un clic sul pulsante Conferma e prosegui mi conduce nella sezione dedicata alla firma della documentazione contrattuale inerente la fornitura del certificato di firma remota a me intestato. Visualizzerò le Condizioni Generali di Contratto e poi il Modulo di richiesta del certificato, approvando esplicitamente le condizioni generali e vessatorie che comportano.

Ancora un clic sul pulsante Conferma e prosegui e finalmente arrivo nella pagina dedicata alla firma. Inserisco il PIN scelto pochi istanti prima e verifico l’immediato invio sul mio cellulare di un messaggio SMS contenente un codice OTP.

Non mi resta che copiarlo all'interno del relativo campo facendo attenzione a digitarlo correttamente. Qualora non mi dovesse arrivare ho sempre la possibilità di richiederlo con un clic sul pulsante Clicca qui per riceverne uno nuovo.

La firma della documentazione contrattuale è terminata. Posso scaricare i documenti firmati digitalmente e avanzare con un clic su Termina.

E’ a questo punto che riceverò un ulteriore SMS contenente il codice personale da consegnare al Tabaccaio che effettuerà il riconoscimento.

Riconoscimento

Il riconoscimento de visu avviene interamente all’interno della Tabaccheria Banca5 e in questa fase sarò guidato dal Tabaccaio nel suo ruolo di Funzionario di Riconoscimento InfoCert.

L’importante è che io arrivi con il codice personale, il documento di identità che ho registrato e di cui ho fornito le immagini e la tessera sanitaria.

Per quanto riguarda il tipo di identità, ad oggi è prevista l’erogazione di un solo tipo di account InfoCert ID, quello di livello SPID 2, gratuito per i primi 2 anni di attivazione del servizio.

Sottoscrizione della richiesta di un'identità digitale

Al termine del riconoscimento il Tabaccaio mi informerà sulla necessità di sottoscrivere l’ultima porzione di documentazione contrattuale, quella relativa alla richiesta del mio InfoCert ID.

Il punto di partenza sarà il link ricevuto sia via e-mail che via SMS. Scelta la modalità di collegamento per me più congeniale, seguirò il link per essere accompagnato nell’area di firma della documentazione contrattuale InfoCert ID.

Analogamente a quanto fatto in precedenza, prenderò visione dei documenti e li firmerò inserendo il PIN e il codice OTP arrivato nel frattempo. La firma della documentazione contrattuale è terminata ed è terminato anche l’iter di richiesta del mio InfoCert ID. Posso scaricare i documenti firmati digitalmente con il certificato di firma remota e avanzare con un clic su Termina.

Da questo momento InfoCert, in qualità di Gestore di Identità Digitale, procederà con la verifica dei dati inseriti attenendosi ai tempi previsti per l’erogazione del servizio (48 ore lavorative).

Nel caso di esito positivo, riceverò un messaggio di avvenuta attivazione dell’account all'indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le indicazioni per accedere al portale di gestione dell’InfoCert ID.

Nel caso di esito negativo, riceverò un messaggio di segnalazione degli errori/incongruenze riscontrati all'indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le possibili azioni da intraprendere per correggere o completare la mia richiesta.

Hai trovato utile questo contenuto?