Cosa significa la ricevuta di “Impossibilità di Recapito”?

Nel caso in cui la trasmissione al soggetto ricevente non fosse possibile, il SdI invia al soggetto trasmittente una ricevuta di Impossibilità di Recapito con la quale comunica di aver messo a disposizione la fattura nell’area autenticata dei servizi telematici del cessionario/committente.

La fattura risulta formalmente emessa e non sarà possibile trasmetterla nuovamente tramite il SdI.
In questo caso il fornitore è tenuto a comunicare tempestivamente al proprio cliente – per vie diverse dal SdI – che l’originale della fattura elettronica è a sua disposizione nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate.
Tale comunicazione può essere effettuata anche mediante la consegna di una copia informatica o analogica della fattura elettronica.