Entro quanto tempo la fattura prodotta dal proprio gestionale deve essere inoltrata al SdI?

La normativa di riferimento per le fatture elettroniche è la stessa del Decreto IVA pertanto, i cedenti/prestatori potranno inviare al SdI le fatture in formato XML senza specifici vincoli temporali tenendo presente che la data rilevante ai fini IVA è quella contenuta all’interno del file XML.

Unico vincolo, non normativo, è legato al fatto che il SdI può impiegare fino a cinque giorni dal ricevimento per rispondere sulla effettiva validazione della fattura e restituirne la notifica.
E’ pertanto sconsigliato inviare fatture a ridosso della scadenza della liquidazione IVA di riferimento.