I consumatori finali sprovvisti di partita IVA sono compresi nel nuovo obbligo di fatturazione elettronica tramite il Sistema di Interscambio?

Sì, l’obbligo di fatturazione elettronica che è stato introdotto dall’art.1 del Decreto Legislativo 5 agosto 2015 n. 127, così come modificato dall’art. 1 comma dal 909 al 917 della legge 27 dicembre 2017 n. 205 (G.U. n.302 del 29 dicembre 2017) riguarderà i consumatori finali non in possesso di partita IVA (B2C) oltre che le imprese (B2B).

L’effetto del provvedimento scatterà dal 1° gennaio 2019.