Il Codice Destinatario oppure l’indirizzo PEC da inserire all’interno della fattura elettronica B2B può essere quello di un intermediario?

Sì, entrambi possono essere quelli di un intermediario.

Il Codice Destinatario, composto da 7 caratteri alfanumerici, è attribuito dal Sistema di Interscambio ai soggetti che hanno in essere un canale di ricezione accreditato e che, per conto del cessionario/committente provvedono a ricevere la fattura elettronica dal SdI e a smistarla al destinatario finale. Viene inserito nel campo CodiceDestinatario così come l’indirizzo PEC è inserito nel campo PECDestinatario.

InfoCert è un intermediario e il Codice Destinatario che gli è stato attribuito e che i clienti Legalinvoice dovranno comunicare ai propri fornitori per ricevere le fatture è XL13LG4.