Un’organizzazione non profit sprovvista di Partita IVA può emettere fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione?

L’ente non profit (Onlus, società sportiva dilettantistica, culturale e ricreativa, di volontariato, di promozione sociale) che debba emettere fatture elettroniche nei confronti della Pubblica Amministrazione, e intenda farlo utilizzando Legalinvoice PA, deve essere in possesso della Partita IVA.
Il servizio Legalinvoice PA, infatti, è aderente alle disposizioni tecniche emanate dal Ministero e prevede la compilazione obbligatoria del campo Partita IVA.