SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Cos'è e a cosa mi serve la data di ricezione della fattura che trovo su Legalinvoice PRO?

La data di ricezione di una fattura passiva è la data in cui il Sistema di Interscambio consegna la fattura al destinatario.

Visto che stai utilizzando Legalinvoice PRO, cioè un sistema di trasmissione dati tra terminali remoti basato su protocollo FTP, la data di ricezione rappresenta il momento in cui termina con successo la trasmissione del supporto e dei dati relativi alla fattura al tuo indirizzo telematico cioè alla struttura informatica di InfoCert. A quel punto, supporto e dati vengo trattati da Legalinvoice PRO e ti vengono messi a disposizione tra i Documenti ricevuti dell'area Ricezione.

Questo significa che tra la data ricezione e la data in cui tu riuscirai a visualizzare la fattura potrebbe esserci una piccola differenza.

La data ricezione di una fattura passiva però, rappresenta il valore ufficiale ed è questa la data che devi prendere in considerazione ai fini della detrazione dell’IVA.

Nei casi di mancata consegna di una fattura, il SdI notifica l'evento a chi ha emesso la fattura. Secondo quanto stabilito dalla legge, chi emette la fattura non consegnata deve comunicartelo suggerendo di recuperarla dalla tua area riservata sul portale Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate. In questo caso, la fattura risulterà consegnata solo nel momento in cui ne prenderai visione sul portale, poiché la piattaforma memorizza la data di consultazione. Fino a quel momento anche se la fattura viene anticipata in modo cartaceo/PDF, l'IVA non è detraibile.

Hai trovato utile questo contenuto?