SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca per: crl

Guide

FAQ

  • Le CRL (Certificate Revocation List) pubblicate dai Qualified Trust Service Provider (enti Certificatori), sono liste di certificati scaduti, revocati o sospesi, e quindi non validi.

    Durante la verifica di un documento, Dike Go Sign o la funzione di verifica online interrogano la CRL del Certificatore che ha rilasciato il certificato utilizzato per la firma. Questo controllo permette di controllare se il certificato di firma di un soggetto è valido o meno e di conseguenza se lo è documento firmato.

    Se appare questo errore molto probabilmente si sono presentati dei problemi di connessione al protocollo di verifica (LDAP).

    Questi problemi posso essere causati dalla mancanza di connessione ad Internet della macchina, oppure da connessioni controllate da Firewall o Router.

    Mostra in una nuova pagina
    47 persone hanno trovato utile questo contenuto
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • La revoca è un provvedimento che modifica la validità di un certificato digitale e rende non valide le firme apposte successivamente alla revoca stessa. Comporta l'inserimento del certificato nella lista dei certificati revocati e sospesi, detta CRL.

    Consulta la pagina dedicata per vedere come attivare la richiesta ed inviarla agli appositi indirizzi riportati.

    Mostra in una nuova pagina
    2 persone hanno trovato utile questo contenuto
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Un documento con firma LTV è un documento autoconsistente, che racchiude in sé:

    • la firma digitale apposta;
    • la marca temporale apposta contestualmente alla firma;
    • le informazioni relative allo stato di validità del certificato al momento della apposizione della firma e della marca, incluse sotto forma di risposta ottenuta dal servizio OCSP (Online Certificate Status Protocol) oppure di lista dei certificati revocati o sospesi (CRL, Certificate Revocation List).

    Il documento così ottenuto sarà valido oltre la scadenza del certificato con cui è stato firmato e della marca temporale apposta. E poiché si porta dietro tutte le informazioni necessarie, è verificabile anche quando la postazione di lavoro non è collegata ad Internet.

    Mostra in una nuova pagina
    1 persona ha trovato utile questo contenuto
    Hai trovato utile questo contenuto?
  • Vedi tutte le FAQ