SPECIFICA IL TUO AMBITO LAVORATIVO

Privato

Libero professionista

Azienda

Pubblica Amministrazione

Associazione di Categoria

Home > Guida

Guida alla richiesta di un’identità SPID InfoCert ID con Riconoscimento Online tramite Documento Elettronico

Cosa occorre

  • Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
  • Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per il completamento della procedura;
  • Uno smartphone (con sistema Android 7+ o iOS 13+) dotato di tecnologia NFC;
  • Un documento di identità (carta di identità elettronica o passaporto elettronico) in corso di validità e la Tessera Sanitaria;
  • L'App MyInfoCert installata nellosmartphone.

Avvio delle attività

All’interno del sito InfoCert dedicato all'Identità Digitale è possibile trovare le informazioni utili sul servizio e l’area da cui iniziare il processo di attivazione della propria Identità Digitale, nella quale si dovrà cliccare su Scopri SPID Personale.

Si aprirà la pagina del sito dedicata allo SPID Personale, nella quale, scorrendo verso il basso, si dovrà cliccare su Acquista subito.

A questo punto il portale chiede di indicare preventivamente la modalità attraverso la quale procedere all'identificazione.

La scelta del metodo di riconoscimento Da casa con Documento Elettronico permetterà di effettuare il riconoscimento attraverso l’App MyInfoCert e il proprio documento elettronico.

Nella schermata che comparirà si dovrà cliccare su Aggiungi e vai al carrello.

Nella schermata successiva verrà confermato il metodo di riconoscimento selezionato e si potrà continuare cliccando su Procedi al pagamento.

Dati di accesso e conferma della mail

Una volta selezionato il tipo di riconoscimento e mandata avanti la procedura, verrà richiesto il tipo di account da utilizzare per concludere l’acquisto.

Si ha già un account InfoCert

Se in passato sono già stati acquistati servizi sul Negozio InfoCert, è necessario inserire le proprie credenziali e dopo aver flaggato la dichiarazione al consenso sulla Privacy Policy, procedere con un clic sul pulsante Accedi e procedi al pagamento.

Il portale controlla la validità delle credenziali. Successivamente verranno visualizzati i propri dati di fatturazione e si potrà selezionare il metodo di pagamento che si intende utilizzare.

Al termine dell’operazione si avrà la conferma dell’avvenuta associazione del proprio account Negozio InfoCert con il futuro account SPID.

Potrebbe verificarsi il caso in cui la password impostata per accedere al Negozio non possieda le caratteristiche di sicurezza previste dal sistema SPID.

In questo caso, prima di procedere con la registrazione dei dati, il portale chiederà di modificarla.

Da questo momento in poi, le password di accesso al Negozio e dell'utenza a SPID risulteranno allineate: il cambiamento di una modificherà automaticamente anche l’altra.

Non si è in possesso di un account Infocert

Se è la prima volta che si utilizzano i servizi InfoCert, o se si desidera registrarsi con un indirizzo mail diverso da quello usato per accedere al Negozio InfoCert, sarà necessario indicare le proprie credenziali

Le informazioni richieste sono:

  • Indirizzo mail -> diventerà la User ID di accesso dello SPID. È importante che si abbia sempre l'accesso a questo indirizzo mail poiché verrà chiesto di confermarlo in seguito. La User ID è univoca: non è possibile sceglierla se già utilizzata in precedenza. Su questo indirizzo il Gestore InfoCert invierà tutte le comunicazioni riguardanti la propria Identità Digitale;

  • Password -> sarà necessario scegliere una password rispettando le indicazioni fornite: una lunghezza di almeno 8 caratteri, caratteri maiuscoli e minuscoli al suo interno, uno o più numeri e almeno un carattere speciale, non più di due caratteri identici consecutivi. La password vale 180 giorni, dopo di che il sistema chiederà di modificarla.

Prima di proseguire sarà possibile flaggare o meno le clausole per il trattamento dei dati. L’ultimo step è la verifica di sicurezza re-captcha tramite apposito flag, e successivo clic su Registrati e procedi al pagamento.

In caso di creazione di un nuovo account, a seconda del tipo di riconoscimento selezionato, comparirà una ulteriore stringa da compilare, con il proprio numero di cellulare.

Successivamente il sistema chiederà di inserire i propri dati di fatturazione e di selezionare il metodo di pagamento che si intende utilizzare.

Cliccando su Aggiungi dati di fatturazione si aprirà una scheda dove si potranno inserire le proprie informazioni personali, necessarie ai fini dell’emissione della fattura.

Dopo aver cliccato su Procedi al pagamento, il portale controllerà i dati inseriti.

Nel caso di pagamento con PayPal o C/C si verrà reindirizzato alla pagina per completare l'operazione e, successivamente, si riceverà a video la conferma del buon esito dell'operazione.

Conferma acquisto e ricezione email

A questo punto, è necessario accedere alla casella di posta elettronica e confermare la validità dell’indirizzo mail con un clic sul pulsante Continua o, in alternativa, utilizzare il link contenuto all'interno del messaggio.

Cliccando sul link, la mail verrà verificata e si potrà proseguire nella richiesta SPID scaricando o avviando l’App MyInfoCert.

Riconoscimento

Se non è installata l’App sullo smartphone, si dovrà scaricarla.

Una volta avviato "Google Play", "Apple Store" o "Microsoft Store", è possibile inserire MyInfoCert come elemento di ricerca. Un clic sul pulsante Installa o Ottieni (in base al sistema operativo dello smartphone) permette di proseguire ed installare l’App.

Una volta scaricata o avviata l’App, al momento del primo accesso, è necessario inserire le credenziali della propria identità digitale SPID con cui è stato fatto l’acquisto. Dopo averlo fatto è necessario cliccare sul pulsante Accedi.

Eseguiti i controlli di routine, InfoCert invia via SMS un codice OTP (sul telefono dichiarato al momento della registrazione) che dovrà essere inserito negli appositi spazi.

Per continuare procedo premendo sul pulsante Continua.

Il sistema chiederà poi di scegliere il nome da assegnare all’Account che si sta richiedendo: ciò permetterà di identificarlo con maggiore facilità.

A questo punto della procedura, viene chiesto di scegliere un Codice di Sblocco che verrà utilizzato per confermare le richieste di codici OTP.

Per procedere è necessario fare clic sul pulsante Continua.

Nella schermata successiva verrà chiesto di confermare il Codice di Sblocco scelto.

Una volta inserito nuovamente il Codice di Sblocco, si potrà continuare la richiesta.

Dopo una fase di caricamento, l’App confermerà a video l’avvenuta impostazione del Codice di Sblocco.

Se il proprio smartphone lo permette, come alternativa al Codice di Sblocco si può impostare il Touch ID, così da richiedere gli OTP fornendo la propria impronta digitale o il Face ID.

Se non si intende impostarla, è possibile scegliere l'opzione Più tardi.

Una volta conclusa la fase di configurazione, si potrà continuare e completare la procedura di registrazione.

Il sistema chiederà ora di scegliere il tipo di documento elettronico che si utilizzerà per la richiesta della propria utenza SPID:

  • Passaporto elettronico;

  • Carta d’identità elettronica.

Nel caso in cui non si avessero a disposizione i documenti si potrà riprendere successivamente la procedura, accedendo all’App.

Nella sezione Servizi, presente nella Homepage dell’App MyInfoCert, facendo uno swipe downward (trascinamento verso il basso), sarà possibile aggiornare le richieste SPID in corso e si potrà continuare la richiesta cliccando sull’identità SPID visualizzata.

Una volta scelto il tipo di documento che si vorrà utilizzare, il sistema proporrà un breve riepilogo delle operazioni che si dovranno effettuare, con indicazione del numero di step e del tempo necessario per completare l’intera richiesta.

Si potrà quindi cominciare il processo scegliendo l'opzione Inizia.

Il primo step è quello di scattare una foto del FRONTE del proprio documento.

Si procederà selezionando l'opzione Scatta foto.

Si dovrà consentire preventivamente all’App l’accesso alla fotocamera per scattare foto e registrare video.

Si potrà quindi procedere fotografando la PARTE ANTERIORE del proprio documento.

Una volta scattata la foto, si avrà la possibilità di verificarla.

Nel caso non fosse venuta bene, si avrà la possibilità di scattarne una nuova.

Il passo successivo è rappresentato dalla fotografia del RETRO del documento.

Una volta scattata la foto, si avrà la possibilità di verificarla.

Nel caso non fosse venuta bene, si avrà la possibilità di scattarla nuovamente.

Lo step successivo riguarda la verifica e la conferma delle informazioni raccolte dal sistema.

  • Numero del documento;

  • Data di nascita;

  • Data di scadenza del documento.

La fase successiva è caratterizzata dallo scambio dei dati con modalità NFC tra lo smartphone e il documento.

Dopo aver consentito preventivamente all’App l’invio e la ricezione dei dati tramite NFC, si dovrà avvicinare lo smartphone alla parte anteriore del documento.

Il dispositivo indicherà a video che sta acquisendo i dati e confermerà il buon esito dell’operazione.

Per proseguire, sarà necessario premere su Continua.

Lo step successivo è rappresentato dalla conferma dei dati e dall’eventuale inserimento di quelli mancanti.

Per proseguire, sarà necessario premere su Conferma.

Dopo aver confermato i dati, si dovrà scattare la foto del secondo documento:

  • Se si è residenti in Italia si dovrà caricare la Tessera Sanitaria;

  • Se si è residenti all’estero si potrà caricare o il Codice Fiscale o la Tessera Sanitaria.

Il primo passo è quello di scattare una foto del FRONTE del documento.

Una volta scattata la foto, si avrà la possibilità di verificarla.

Nel caso non fosse venuta bene, sarà possibile scattarla nuovamente.

Il passo successivo è rappresentato dalla fotografia del RETRO del documento.

Una volta scattata la foto, si avrà la possibilità di verificarla.

Nel caso non fosse venuta bene, sarà possibile scattarla nuovamente.

Lo step successivo riguarda la verifica e la conferma delle informazioni raccolte dal sistema.

  • Numero del documento;

  • Data di scadenza del documento.

Una volta completata questa fase, il sistema chiederà di impostare una Domanda e una Risposta di Sicurezza.

Lo step successivo è rappresentato dalla fotografia del proprio volto.

Dopo aver consentito preventivamente all’App di accedere ai contenuti multimediali, ai file del telefono e al microfono, si potrà procedere scattando il selfie richiesto.

Lo step successivo riguarda la registrazione di un breve video-selfie in cui si dovrà mostrare il proprio volto, il documento e pronunciare la frase:

Sono Nome e Cognome e voglio dotarmi di una identità digitale SPID con InfoCert”.

Nell’ultimo step, si dovrà prendere visione della documentazione contrattuale apponendo i due flag necessari.

Premendo il pulsante Richiedi SPID, si potrà concludere l’iter di richiesta dell'identità SPID.

Il sistema confermerà il completamento della fase di richiesta con un messaggio a video.

Si potrà chiudere l'interfaccia scegliendo l'opzione Chiudi.

Chiusura delle attività

La Fase di Riconoscimento è stata completata

Da questo momento InfoCert, in qualità di Gestore di Identità Digitale, procederà con la verifica dei dati inseriti attenendosi ai tempi previsti per l’erogazione del servizio (48 ore lavorative).

Nel caso di ESITO POSITIVO, si riceverà un' email di avvenuta attivazione dell’account all’indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le indicazioni per accedere al portale di gestione di InfoCert ID.

Nel caso di ESITO NEGATIVO, si riceverà un' email di segnalazione degli errori/incongruenze riscontrati all’indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le possibili azioni da intraprendere per correggere o completare la richiesta.

5 persone hanno trovato utile questo contenuto
Hai trovato utile questo contenuto?