contact_support Contattaci

Risultati della ricerca

search
31 risultati filtrati per
Guide (31 / 31)

Guida all’App MyInfoCert (SPID)

Introduzione
L’app MyInfoCert è l’App mobile InfoCert che ti permette, attraverso l'account SPID InfoCert ID, di convalidare l’autenticazione di Livello 2 e confermare la tua identità digitale.

CALL CENTER : Dettagli ed Informazioni (SPID InfoCert ID)


Benvenuto nel Servizio Clienti SPID di InfoCert: l’operatore risponde dal territorio nazionale.
Viene richiesta la Partita IVA o il Codice Fiscale.
Le informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili sul sito "www.infocert.it".
Per usare SPID, prima controlla di aver ricevuto la mail che ti comunica che lo SPID è attivo e scarica sul tuo smartphone l’APP MyInfoCert, da Google Play o App Store.
Guarda come usare SPID sui video pubblicati sul canale YouTube Infocert, o nelle Guide e FAQ disponibili sul sito di assistenza help.infocert.it.
Al termine della telefonata sei invitato a fornirci la tua valutazione sul servizio ricevuto.

Se chiami perché non hai SPID e vuoi sapere a cosa serve e come richiederlo premi il tasto 1

Se stai aspettando di fare il Riconoscimento Web e vuoi conoscere i tempi di attesa premi il tasto 2

Se ti serve aiuto nella fase di richiesta del tuo SPID premi il tasto 3

Se ti serve aiuto per usare il tuo SPID premi il tasto 4

Guida per upgrade da SPID InfoCert ID Young in SPID InfoCert ID Personale

Sospensione dell'Utenza SPID InfoCert ID Young
L’utenza SPID del minore verrà automaticamente sospesa al compimento della maggiore età.
Il minore riceverà una e-mail che lo avviserà che la sua utenza non sarà più legata a quella del genitore, invitandolo ad aggiornare il numero di telefono e a cliccare sul link presente nell’e-mail per accettare le condizioni di servizio.

Guida all'accesso con SPID ai Portali online dei Fornitori di Servizi

Autenticazione con SPID InfoCert ID - Liv. 2
La maggior parte dei Portali dei Fornitori di Servizi richiede per effettuare il Login un'autenticazione forte (anche detta di "Livello 2"), ciò significa che non è sufficiente soltanto inserire le proprie credenziali SPID InfoCert ID (Nome Utente e Password) ma viene richiesto l'inserimento di un ulteriore elemento (es. Codice OTP) per rendere più sicura l'autenticazione al sito.
Una novità introdotta di recente da InfoCert in aggiunta alle modalità di Livello 2 già esistenti, riguarda l'autenticazione senza la necessità di inserire le credenziali SPID (Nome Utente e Password), ovvero attraverso:
Scansione QR Code dalla schermata di Login con l'App MyInfoCert
In alternativa, puoi sempre accedere ai siti dei Fornitori di Servizi con l'autenticazione di Livello 2 nelle modalità classiche che prevedono per l'appunto un secondo fattore di sicurezza dopo aver inserito Nome Utente e Password dell'account SPID. Le ricordiamo di seguito:
Codice OTP (One Time Password) generato tramite l'App MyInfoCert
Notifica PUSH trasmessa dall'App MyInfoCert
Scansione QR Code attraverso l'App MyInfoCert
Infine, si ricorda che oggi è possibile effettuare l'autenticazione forte (Livello 2) anche per coloro che non possono utilizzare l'App MyInfoCert sul proprio dispositivo, attraverso la modalità:
Codice OTP ricevuto come SMS
Vediamole una per una nel dettaglio.

Guida alla gestione di SPID InfoCert ID su SelfCare

Cosa occorre
Il link al Portale SelfCare dedicato ai titolari di un'identità digitale SPID;
La User ID e la password della propria Identità Digitale che coincidono con le credenziali di accesso al portale;
Il telefono Cellulare sul quale ricevere i codici OTP, via SMS, se richiesti per validare le attività di modifica delle informazioni.

Richiesta, Attivazione e Gestione di SPID InfoCert ID Young

Scelta del tipo identità, metodo di riconoscimento e acquisto
La richiesta di attivazione identità SPID Minori deve essere effettuata da sito InfoCert da parte del Genitore richiedente che possiede un’identità digitale InfoCert di livello 2. L’età minima per la richiesta di SPID minori è di 5 anni.
La modalità di riconoscimento attualmente prevista è quella VIDEO via Webcam. Se il minore avrà meno di 14 anni, dovrà necessariamente svolgere il video riconoscimento con la presenza del Genitore richiedente.
Il Genitore richiedente, dopo aver completato la richiesta del servizio sul sito, riceverà un' e-mail con le indicazioni su come procedere e un link che lo rimanderà al portale SelfCare per procedere con il flusso di richiesta.

Guida alla configurazione del token OTP per l’autenticazione SPID di Liv.2

Introduzione:
La sezione OTP - Token Fisico della sezione Codici OTP del portale SelfCare è sempre visibile, indipendentemente dal fatto che sia stato richiesto o meno il dispositivo hardware (Token).
L'utente in possesso del Token, attraverso questa schermata, può decidere se attivarlo e configurarlo per generare gli OTP. Ciò richiede l'associazione del dispositivo alla propria Identità Digitale SPID.

Richiesta di una identità SPID InfoCert ID presso i circuiti convenzionati CNA, UNAPPA, CAF

Nel caso di ESITO NEGATIVO, riceverai un messaggio di segnalazione degli errori/incongruenze riscontrati all'indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le possibili azioni da intraprendere per correggere o completare la tua richiesta.

Guida alla Trasformazione dello SPID Personale a SPID Professionale

Cosa occorre:
un account SPID InfoCert ID Persona Fisica Uso Privato già attivo;
il numero di Cellulare associato al proprio account SPID Persona Fisica Uso Privato;

Richiesta di un'identità SPID InfoCert ID con Video Riconoscimento

Cosa occorre:
Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per la validazione della registrazione;
Un documento di identità in corso di validità e la Tessera Sanitaria;
L’ immagine scansionata del documento di identità (fronte/retro) o una webcam con la quale scattare le fotografie (fronte/retro) del documento a disposizione.

Guida all'accesso con SPID InfoCert ID all'App IO della PA

Introduzione
Questa Guida vuole spiegare ai possessori dello SPID InfoCert come è possibile eseguire il Login sull'App IO della Pubblica Amministrazione.

Richiesta di un’identità SPID InfoCert ID con Documento Elettronico

Cosa occorre
Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per il completamento della procedura;
Uno smartphone (con sistema Android 7+ o iOS 13+) dotato di tecnologia NFC;
Un documento di identità (carta di identità elettronica o passaporto elettronico) in corso di validità e la Tessera Sanitaria;
L'App MyInfoCert installata nellosmartphone.

Guida alla firma con SPID su GoSign Desktop

Introduzione
La presente guida espone i passaggi necessari alla nuova possibilità di Firma con SPID, disponibile su GoSign Desktop. Si tratta dell’utilizzo di un “servizio a consumo” con firme one-shot “usa e getta” che vengono rilasciate tramite l’identificazione con SPID. E’ possibile utilizzare lo SPID di qualsiasi provider.

Richiesta di un’identità SPID InfoCert ID

Cosa occorre
Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per la validazione della registrazione;
Un Documento d'Identità (Carta d'Identità ITA, Patente ITA, Passaporto ITA) e il Codice Fiscale (contenuto in: Tessera Sanitaria; Tesserino Verde AdE; Certificato Cartaceo di attribuzione del CF); tutti i documenti devono essere in corso di validità.
L’immagine scansionata del documento di identità (fronte/retro) o una webcam con la quale scattare le fotografie (fronte/retro) del documento.

Guida all'attivazione del servizio di ricezione OTP via SMS per SPID

INTRODUZIONE:
Questa guida è rivolta a:
utenti che hanno acquistato SPID dal Negozio InfoCert (*)
e spiega come avere lo SPID di Livello 2 per coloro che hanno un account SPID attivo e funzionante ma che non possono utilizzare l'App MyInfoCert con il proprio Smartphone (per problemi riconducibili alle versioni Android, iOS, Huawei non supportate dall'app stessa).
Con il servizio di arricchimento SMS per lo SPID, è possibile effettuare l'autenticazione forte a 2 fattori ed accedere in sicurezza ai siti della PA.

Guida all'accesso ad un sito PA con SPID attraverso il servizio SMS per gli OTP

Introduzione
In questa Guida viene spiegato come si effettua l'autenticazione forte di Livello 2 ad un Portale di un fornitore di servizi (Agenzia delle Entrate, INPS, Fascicolo Sanitario Elettronico, ecc.) attraverso il Servizio OTP via SMS per SPID.

Guida alla richiesta di una Firma Remota con riconoscimento SPID

All’interno del sito InfoCert, nella sezione dedicata all’acquisto dei certificati di firma digitale, è possibile acquistare una firma remota scegliendo, come opzione di attivazione, il riconoscimento tramite SPID.
Sarà quindi necessario essere in possesso di un'utenza SPID attiva con credenziali di 1° e 2° livello.

Richiesta di un’identità SPID InfoCert ID presso un InfoCert Point

Cosa occorre
Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per la validazione della registrazione;
Un documento di identità in corso di validità e la Tessera Sanitaria;
L’ immagine del documento di identità (fronte/retro) o una webcam collegata al computer con la quale scattare le fotografie (fronte/retro) dei propri documenti.

Guida all'attivazione del servizio di ricezione OTP via SMS da SelfCare per SPID

INTRODUZIONE:
Questa guida è rivolta a:
utenti che NON hanno acquistato SPID dall'e-commerce InfoCert,
utenti che NON hanno un account Negozio InfoCert
e spiega in pochi passaggi come attivare il servizio di ricezione OTP via SMS tramite il SelfCare per effettuare l'autenticazione forte a 2 fattori ed accedere in sicurezza ai siti della PA.
Per farlo è necessario avere già un account SPID attivo.

Richiesta di un’identità SPID InfoCert ID con Firma Digitale o CNS

Cosa occorre
Una casella di posta elettronica alla quale accedere liberamente;
Un telefono cellulare sul quale ricevere il messaggio SMS con il codice OTP necessario per la validazione della registrazione;
Un documento di identità in corso di validità e la Tessera Sanitaria che attestano, rispettivamente, la mia identità e l'attribuzione del codice fiscale;
Le immagini del documento di identità (fronte/retro) salvate sul computer (o sullo smartphone) all'interno di una cartella. In alternativa, posso utilizzare una webcam collegata al computer con la quale scattare le fotografie (fronte/retro) dei documenti a mia disposizione durante il processo di caricamento dei dati;
Un certificato di firma (anche remoto) o un certificato CNS (Carta Nazionale dei Servizi) con i quali effettuare il riconoscimento dell'identità.

Come registrare il domicilio digitale su INAD?

Introduzione
La guida spiega i passaggi necessari per registrare il proprio Domicilio Digitale sul sito INAD, attraverso l'inserimento del proprio account di posta elettronica certificata (PEC).

Richiesta di una identità SPID InfoCert ID presso una Tabaccheria convenzionata Mooney (ex SisalPay | Banca5)

In caso di ESITO NEGATIVO, riceverai un messaggio di segnalazione degli errori/incongruenze riscontrati all'indirizzo e-mail inserito in fase di richiesta. Nel messaggio saranno contenute le possibili azioni da intraprendere per correggere o completare la tua richiesta.

Guida all'identificazione della casella PEC Europea Legalmail

Introduzione
La guida spiega i passaggi necessari per completare il processo di identificazione (o riconoscimento) gratuita del legittimo proprietario, intestatario della casella PEC Legalmail.

Guida al processo d'acquisto per i Rivenditori Web InfoCert

Introduzione:
La presente guida è rivolta a coloro che sono già Rivenditori (Come diventare Rivenditore Web InfoCert) al fine di spiegare quali sono i passaggi per acquistare in autonomia i prodotti InfoCert.

Guida alla disattivazione del token OTP per l’autenticazione SPID di Liv.2

Introduzione:
La sezione "OTP Token" su SelfCare è sempre visibile, indipendentemente dal fatto che l'utente abbia richiesto o meno il dispositivo hardware (Token).

CALL CENTER : Dettagli ed Informazioni

Tasti del Centralino InfoCert

Per acquisti sul negozio e-Commerce InfoCert premi il TASTO 1

Per LEGALMAIL, PEC, la Posta Elettronica Certificata premi il TASTO 2

Per LEGALCERT, la Firma Digitale premi il TASTO 3

Per LEGALINVOICE. la Fatturazione Elettronica premi il TASTO 4

Se non sei cliente InfoCert e vuoi conoscere i nostri servizi premi il TASTO 5

Manuale GoSign Desktop

Introduzione
Con l'App GoSign Desktop è possibile firmare i documenti di qualsiasi formato utilizzando un Dispositivo di firma, una Firma Remota, un Sigillo Elettronico
Qualificato e una Firma con certificato software. È inoltre possibile:
Scegliere la firma PAdES (.pdf) o la firma CAdES (.p7m);
Verificare i file firmati, di qualunque formato;
Apporre la marca temporale sui documenti;
Gestire il Dispositivo di Firma (attivazione, modifica PIN, rinnovo).
Inoltre, GoSign Desktop è disponibile per tutti i sistemi operativi più usati (Windows, iOS e Linux).

Guida al servizio web Fatture e Corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate

Introduzione
La sezione Fatture e Corrispettivi del sito dell’Agenzia delle Entrate è rivolta alle imprese e ai professionisti (soggetti titolari di partita IVA) ed offre servizi che permettono di gestire la fatturazione elettronica e altri obblighi fiscali.

Guida alla firma dei documenti con GoSign (Desktop)

Cosa occorre
Un certificato di sottoscrizione valido, ospitato su dispositivo fisico o, in alternativa, disponibile in modalità remota;
Un lettore, correttamente installato, qualora il certificato fosse a bordo di una smart card;
Le credenziali di accesso al portale MySign qualora si fosse in possesso di una firma remota;
Il PIN di protezione del dispositivo fisico o della firma remota;
il dispositivo mobile per la ricezione dell'OTP;
Un documento informatico da firmare;
La versione di GoSign Desktop adatta al sistema operativo presente sulla propria postazione di lavoro. Le funzioni e i comandi utilizzati da GoSign Desktop non cambiano nei diversi ambienti. Le minime differenze riscontrate, legate ai sistemi operativi, riguardano il nome assunto dai comandi di selezione dei documenti (Apri piuttosto che Scegli) o quelle di chiusura del programma.

Guida alla registrazione di un account in GoSign Desktop

Cosa occorre
Aver installato la versione di GoSign Desktop adatta al sistema operativo presente sulla propria stazione di lavoro.

Guida all'Autenticazione Forte sulla PEC Legalmail con l'App MyInfoCert

Cosa occorre:
Una casella PEC Legalmail attiva;
L'App mobile MyInfoCert, disponibile per iOS e Android. Puoi scaricarla QUI.
Una connessione internet.

Filtra per
Prodotto/Servizi
Motivo
Utente
Filtra per
Icona Top